Jarte

Scrivi con Jarte: o ti piace o lo metti da parte

Un word processor gratuito, dall’interfaccia bizzarra e ricco di funzionalità, alcune delle quali originali e interessanti. Personalizzabile con skin, supporta i più comuni formati di file di testo. Ma è in inglese e con un’usabilità discutibile. Controverso Visualizza descrizione completa

PRO

  • Gratuito
  • Design innovativo
  • Ricco di funzionalità anche originali
  • Leggero

CONTRO

  • Usabilità discutibile
  • Solo in inglese
  • Non contiene un correttore ortografico in italiano
  • Mancano alcune funzioni comuni

Buono
7

Un word processor gratuito, dall’interfaccia bizzarra e ricco di funzionalità, alcune delle quali originali e interessanti. Personalizzabile con skin, supporta i più comuni formati di file di testo. Ma è in inglese e con un’usabilità discutibile. Controverso

Jarte non è un software particolarmente rivoluzionario, ma se cerchi un’alternativa gratuita a Microsoft Word può essere un’opzione interessante. La prima cosa che ti colpisce è il design, molto diverso dai processori di testi a cui sei abituato. Questo in realtà ne compromette un po’ l’usabilità, visto che un software facile da usare e intuitivo dovrebbe avere come caratteristica principale che ogni comando sta esattamente dove te lo aspetti. In più, Jarte è molto ricco di funzioni e questo non semplifica la reperibilità dei comandi che cerchi.

Jarte si caratterizza per un’interfaccia a schede, che supporta il drag and drop e l’inserimento di immagini. Ha quasi tutte le funzioni di formattazione, ricerca e anteprima che ti aspetteresti da un software per creare e modificare testi, più una grande varietà di possibilità di visualizzazione.

Jarte è un po’ enigmatico, capace di contraddizioni notevoli: ti stupisce con funzionalità interessanti come lo strumento di cattura di immagini dallo schermo, la possibilità di personalizzarne l’aspetto tramite skin o la capacità di aprirlo di default con l’ultimo documento a cui hai lavorato; ma poi scopri che mancano funzioni più comuni come le note a piè di pagina. Include un dizionario e un correttore ortografico per varie lingue, ma visto che l’italiano non è supportato forse non ti sarà molto utile, a meno che non sei solito scrivere testi in inglese.

Per quanto riguarda i formati, Jarte supporta i basici TXT, RTF e DOC. Dalla sua ha che è gratuito, che è leggero e che ha un design fuori dal comune. A qualcuno potrebbe piacere. Ma verosimilmente non a tutti. In questo caso, prova AbiWord, è forse più prevedibile, ma anche più amichevole e usabile.

Jarte supporta i seguenti formati

TXT, RTF e DOC